I social media e il vino possono essere partner potenti nel moderno mercato del vino

07 Mag 2019, 12: 43 Scritto da

Grazie ai social media come Instagram, Facebook, Linkedin, Twitter e YouTube, i produttori di vino sono in grado di connettersi veramente con tutti i loro clienti. Puoi comunicare con il tuo pubblico e coinvolgerli attivamente nella vita della tua cantina grazie a una buona strategia.

Molte cantine non hanno ancora capito il potere dei social media e del vino, o non lo stanno sfruttando appieno. Non parliamo solo di piccoli produttori di vino ma anche le grandi cantine non hanno una strategia ben definita per i social media e il vino. Vediamo spesso i profili dei social media delle cantine con pagine "morte". L'ultimo post risale a mesi, a volte persino anni prima. Inoltre, la qualità del post stesso lascia spesso molto a desiderare. Ci sono anche profili di aziende che sembrano profili personali e non il profilo professionale di un'azienda. L'impressione che dà è che la cantina non è veramente professionale o seria, e quindi non può essere rispettata o attendibile.

Letto 1404 volte Ultima modifica il 09 Mag 2019, 14: 34
Vota questo articolo
(0 Voti)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Come vendere più vino online: scopri il sistema Wine Web Marketing

Vuoi ricevere una consulenza gratuita di 50 minuti?

CHIAMACI
035/838614

OPPURE SCRIVICI
Un nostro responsabile ti risponderà rapidamente

035.83.86.14

Dal lunedì al venerdì
Dalle 8.30 alle 12.30 dalle 14.00 alle 18.30

Sede Operativa: Via Largo Europa, 4D
24064 - Chiuduno - Bergamo
KNOWEB s.r.l. - Via D. Luigi Belotti, 6 - 24064 - Grumello del monte - Bergamo
P.IVA & C.F. 04104160165 - REA N.435583 - Reg. Imp. Bergamo - CAP. SOC. € 12.000,00
Cookie - Privacy